In un struttura ricettiva l’abbigliamento del personale è molto importante, perché contribuisce a restituire l’immagine professionale che si intende promuovere.

Certo, l’abito non fa il monaco, come si suol dire, ma è anche vero che influenza la prima impressione di un cliente, e per un hotel il primo impatto è fondamentale, per giustificare la fiducia che quest’ultimo ha riposto nella struttura al momento della prenotazione.

Divise hotel: il personale non è tutto uguale

Quando ci si appresta ad acquistare divise per hotel, è necessario effettuare una distinzione a monte, perché il personale addetto al ricevimento non può indossare un abbigliamento professionale identico agli addetti alla sala. Oltre a svolgere mansioni diverse, alcune rivolte al rapporto diretto con la clientela altre no, le varie figure assunte da una struttura ricettiva hanno esigenze diverse.

Banalmente, l’addetta al servizio ai piani deve indossare abiti più comodi e meno ingombranti rispetto al portiere d’albergo, per evidenti ragioni: si occupa della pulizia delle camere, ecco che la sua divisa deve essere pratica e comoda e facilitarne i movimenti. Ci rendiamo conto che una tale informazione può apparire superflua, eppure capita spesso che chi si occupa della fornitura delle divise e dell’abbigliamento professionale per le strutture sottovaluti questo aspetto.

In questo nostro articolo, quindi, intendiamo fornirti tutte le informazioni di cui potresti avere bisogno prima di ordinare le divise per il tuo hotel, facendo una netta distinzione tra le funzioni svolte dal personale operante nella struttura.

divise hotel per reception

Divise Hotel per addetti al ricevimento: modelli, tessuti, colori

Come accennato poc’anzi, in un hotel gli addetti al ricevimento e al front office rappresentano il primo punto di contatto con gli ospiti della struttura. Le divise per addetti al ricevimento devono, quindi, contribuire a mettere il cliente a proprio agio, ma anche a conferire autorevolezza al personale.

Tipologia di divisa per addetti al ricevimento

Gli addetti al ricevimento di un hotel indossano, almeno tradizionalmente, abiti formali da uomo e da donna. Quindi, giacca, camicia, cravatta e pantalone classico per uomo, tailleur per donna, con gonna o pantalone.

In strutture esclusive, arredate con uno stile più classico e ricco, si tende a puntare su un abbigliamento aulico ed elegante, quindi il tight - (la giacca con le code), il mezzo tight, e la redingote - un capo di abbigliamento tipico della seconda metà dell’ottocento e gli inizi del ‘900.

Modelli di divisa per addetti al ricevimento

Le divise per hotel devono essere sobrie, rigorose e mai vistose, anche nelle varianti più moderne, ma non possono essere completamente slegate dalle mode contemporanee degli outfit dell’abbigliamento civile.

Come accade nella moda “tradizionale”, dove ogni stagione ha la propria collezione, caratterizzata da modelli, colori e decorazioni differenti, anche nel mondo dell’abbigliamento professionale si tende ad essere al passo con i tempi, aggiornando costantemente i cataloghi ed i modelli disponibili.

Ad esempio, negli ultimi anni le divise per addetti al ricevimento hanno visto l’introduzione della vestibilità slim, caratterizzata da giacche con spalle più strette e pantaloni con gamba attillata.

Colori delle divise per addetti al ricevimento

Fatte le dovute eccezioni, come alcune catene di hotel internazionali, che preferiscono colori più vistosi, le divise per gli addetti al ricevimento vengono realizzate utilizzando toni più sobri ed eleganti, come il blu, il grigio, il nero. L’obiettivo, ricordiamolo, è conferire un’aura di serietà ed autorevolezza al personale addetto al front office e, puntare su questi colori, facilita il compito.

Questi tre colori rappresentano una base, oltre che uno standard, e vengono impiegati in tonalità scure, con la possibilità, per la divisa estiva, di puntare su toni più chiari.

Materiali delle divise per addetti al ricevimento

La scelta dei materiali utilizzati per la realizzazione delle divise hotel per gli addetti al ricevimento è frutto di due valutazioni:

  • Il personale opera all’interno della struttura, che è sempre climatizzata, fatta eccezione per i resort ed i villaggi turistici;
  • Una divisa deve avere una durata nel tempo consistente, oltre ad essere comoda da indossare per diverse ore al giorno.

Partendo da questi due assunti, si tende a puntare quasi esclusivamente sul fresco lana, oppure su tessuti con lana e fibra sintetica, che hanno una durata maggiore nel tempo.

Il fresco lana è l’ideale per la realizzazione di un capo quattro stagioni, grazie alle sue proprietà termoregolatrici.

Nei resort e nei villaggi turistici, come accennavamo prima, si preferisce rinunciare alla giacca per avere una divisa composta da pantalone e camicia.

divise hotel per personale di sala

Divise Hotel per personale di sala

Abbiamo visto come le divise per addetti al ricevimento siano eleganti, classiche, formali, costanti nel tempo, mentre le divise per il personale di sala risultano più variegate.

A seconda della tipologia di ristorante, e del tipo di cucina proposta, l’abbigliamento del personale di sala varia, oscillando da soluzioni classiche a capi più moderni e colorati. Da qualche anno, inoltre, non è difficile vedere divise per camerieri e addetti alla sala che sostituiscono la giacca con il grembiule, e anche in questo caso i modelli sono davvero tanti.

Cerchiamo di fornirti una panoramica ampia sulle divise per personale di sala.

Modelli di divise per personale di sala

Come accennato, la divisa per la sala può prevedere l’impiego della giacca da uomo e dello spencer da donna, più indicata per la sala di un hotel, oppure soluzioni più moderne, come le giacche con colletto alla coreana, perfette per servizi di catering.

In sostituzione della giacca, nei ristoranti moderni si utilizzano i grembiuli, solitamente molto lunghi - meno lunghi per le donne - e con pettorina.

Ormai in disuso negli hotel, negli ultimi anni abbiamo registrato un ritorno in voga del gilet, in particolare in alcuni lounge bar più alla moda, che desiderano creare un effetto vintage, anche per richiamare alla memoria l’abbigliamento dei maestri della miscelazione di un tempo.

Colori delle divise per personale di sala

I colori più diffusi per le divise di sala sono il panna - un vero must - ed il nero, utilizzati quasi ovunque. Accanto a questi due, periodicamente vengono introdotte nuove colorazioni, per seguire i trend della moda contemporanea.

In questa ottica, da qualche anno si utilizzano anche queste colorazioni alternative, più moderne:

  • grigio chiaro (ice);
  • grigio scuro;
  • beige;
  • safari;
  • bianco - soluzione, questa, molto indicata per il periodo estivo.

Materiali delle divise per personale di sala

Le divise per il personale di sala devono far fronte ad un effetto collaterale inevitabile del mestiere.

Lavorando a contatto con alimenti e bibite, capita spesso che le divise si macchino, ecco perché nella produzione si tende a tenere conto del fatto che andranno lavate molto spesso, in lavatrice, senza consumarsi in poco tempo.

La scelta, per queste ragioni, ricade quasi esclusivamente sul poliestere al 100%, un tessuto sintetico che garantisce una durata del capo più elevata, può essere lavato in lavatrice senza problemi e non si stropiccia. Il difetto del poliestere è che è poco traspirabile, di conseguenza si tende a realizzare divise estive più leggere.

divise hotel per addetti al servizio ai piani

Divise Hotel per gli addetti al servizio ai piani

Lo abbiamo accennato nella parte iniziale dell’articolo, le divise per gli addetti al servizio ai piani devono essere comode da indossare, pratiche, e poco ingombranti. Questo perché il personale deve poter svolgere le proprie mansioni senza impedimenti, basti pensare ai movimenti che devono compiere per rifare i letti o pulire i pavimenti.

Ciò nonostante, la praticità del capo non deve tradursi in una scarsa attenzione all’aspetto estetico, perché si tratta comunque di personale impiegato nella struttura ricettiva, e deve contribuire a restituire l’immagine di professionalità ricercata.

Le cameriere ai piani lavorano a stretto contatto con gli ospiti dell’hotel, di conseguenza c’è la necessità di trasmettere una sensazione di ordine, pulizia, affidabilità.

Modelli delle divise per addetti al servizio ai piani

Negli hotel e nelle strutture di livello superiore, si utilizza l’abitino con una vestibilità più aderente, oppure il classico camice con una vestibilità più ampia, corredato da un grembiulino coordinato che ha una mera funzione estetica. Si possono richiedere con o senza il colletto, a manica corta o con la manica tre quarti.

Nei villaggi turistici e negli hotel di categoria inferiore, si punta sulla praticità, sacrificando - qui sì - l’estetica, puntando sui cosiddetti grembiuli a poncho.

Da qualche anno, in particolare in alcune strutture più alla moda, si è sostituito l’abitino classico con una divisa composta da casacca e pantalone, molto più pratica, e per questo motivo, preferita dal personale ai piani.

La personalizzazione e la scelta del colore, in questo caso, si deve adattare allo stile della struttura.

Colori delle divise per addetti al servizio ai piani

Come accade per le divise per hotel in genere, si utilizzano colori sobri per gli hotel di lusso, o di categoria medio-alta, e più vivaci per villaggi turistici e alberghi di categoria inferiore.

Il nero, fino a qualche anno fa, caratterizzava la divisa per il solo servizio del ripasso serale - una pratica tipica degli hotel 5* che prevedono il riordino della camera durante la cena - anche se oggi viene utilizzata in alcune strutture anche per il servizio giornaliero.

Materiali delle divise per addetti al servizio ai piani

Come accade per il personale di sala, anche gli addetti al servizio ai piani tendono a macchiare le divise, a causa della pulizia effettuata nelle stanze e all’utilizzo di prodotti chimici e detergenti vari, quindi la durevolezza è anche qui un elemento centrale.

I materiali più utilizzati per questi capi sono:

  • il cotone, che ha il grande vantaggio di essere traspirante e anallergico, ma il “difetto” di essere più costoso e maggiormente soggetto al deterioramento;
  • Il misto cotone-poliestere (50% cotone e 50% poliestere), un ottimo compromesso tra i vantaggi/svantaggi del cotone e quelli di un tessuto sintetico;
  • il policotone, un tessuto composto per il 65% da poliestere e per il 35% da cotone, più economico ma più resistente ai ripetuti lavaggi.

divise hotel per facchini

Divise Hotel per Facchini

Il facchino è una figura professionale facilmente riconoscibile e che, nell’immaginario comune, veste in un certo modo. Prima di addentrarci nei dettagli delle divise per facchini, è importante fare una distinzione.

I facchini, infatti, si dividono in:

  • personale della hall:: ha, solitamente, una funzione scenica, e accoglie gli ospiti della struttura prendendo i bagagli;
  • personale ai piani: si tratta di un facchino più operativo, che si occupa di prendere i bagagli e portarli in camera, oltre ad essere di supporto per il personale addetto al servizio ai piani per mansioni più faticose (ad es. spostare mobili);
  • vetturiere: si tratta di una figura presente solo in strutture extra-lusso (rare in Italia), ed è un facchino a cui è affidato il compito di accogliere gli ospiti all’esterno della struttura, aprendo loro la porta d’ingresso, lo sportello dell’auto o del taxi.

Come puoi immaginare, i modelli variano in base alla funzione svolta.

Modelli di divise per facchini

La divisa classica del facchino è composta da giacca con collo alla coreana, impreziosita da alcuni accessori, come galloni - si tratta dei bordi in rilievo presenti sul colletto e sulle maniche - bottoni e spalline - ovvero le trecce sulle spalle - in oro o argento (per l’abito in nero).

Il modello è quello classico, utilizzato dalle strutture di lusso che, poi, tendono a personalizzarlo lavorando sui galloni, sui bottoni o sulla abbottonatura.

Colori delle divise per facchini

Trattandosi di divise classiche, i colori standard sono il blu navy, il bordeaux, il verde, il nero.

Lavorando anche all’esterno della struttura, esiste anche una versione estiva per facchini, con camicia a mezze maniche o giacca realizzata con un tessuto più leggero.

Materiali delle divise per facchini

Come per la sala, le divise per facchini vengono realizzate quasi esclusivamente in poliestere al 100%. Le ragioni sono quelle esposte anche prima, quindi maggiore durata, non si sgualciscono e conservano i colori inalterati anche dopo molti lavaggi.

Caratteristiche comuni a tutte le divise per hotel

In questo articolo abbiamo cercato di mostrarti le varie tipologie di divise per hotel, sottolineando le peculiarità di ognuna, ma esistono delle caratteristiche trasversali, che è bene conoscere prima di effettuare un ordine.

  • I capi di abbigliamento professionale devono ricordare, per stile, gli abiti “civili”, ma devono essere confezionati con l’obiettivo di durare a lungo, migliorando ad esempio la resistenza al peeling. Anche i bottoni, le cerniere, i filati e le fodere devono garantire una tenuta maggiore;
  • Le divise devono poter essere acquistate anche a distanza di tempo, in seguito a nuove assunzioni, ampliamento del personale, o semplicemente sostituzione delle precedenti ormai consunte. Ecco perché si sconsiglia vivamente di acquistare i prodotti nei negozi non specializzati;
  • Il catalogo deve prevedere anche la necessità di un fuori taglia, una esigenza che solo un produttore può soddisfare.

Come vedi, acquistare divise hotel per ricevimento, sala, servizio ai piani e facchini presuppone consapevolezza, conoscenza delle proprie esigenze e della struttura.

Speriamo di averti fornito informazioni utili. Per ogni chiarimento, restiamo a tua disposizione.

 

Autore: Ciro Corbara